arrampicata

I 5 posti più belli per l’arrampicata sportiva al mare in Italia

In Idee weekend, Mare, Montagna, Natura by MaridaLascia un commento

Siete dei climber appassionati? Ecco le falesie vista mare più belle d'Italia

Ci sono posti da scoprire, da visitare, da raggiungere, da vivere e poi ci sono posti da scalare. Per gli appassionati dell’arrampicata, che vogliono mettersi alla prova costantemente, che amano i panorami ad alta quota, che desiderano guadagnarsi la vetta passo dopo passo con la fatica e il sudore, ecco i 5 posti con vista mare da non perdere.

Ciolo, Salento – Puglia

 

arrampicata

Ciolo, salento (http://ragnilecco.com)

Tra gli sport da praticare all’aperto l’arrampicata è tra i più gettonati. Se poi si pratica in posti stupendi allora il piacere sarà raddoppiato. Il Salento è un luogo ideale per l’arrampicata sportiva al mare e qui troverete delle vie appositamente attrezzate. Nella zona di Ciolo, la roccia più popolare tra i climber è il Paretone, dotata di grandi placche di aderenza. Presso Guardiola di Corsano troverete una parete di almeno 40 metri che sorge su un piccolo fiordo di suggestiva bellezza.

Cala Gonone – Sardegna

arrampicata

Cala Gonone (climbingsardinia.com)

La Sardegna offre natura selvaggia, mare cristallino, movida ma anche posti meravigliosi dove praticare l’arrampicata sportiva. A Cala Gonone troverete magnifiche pareti per l’arrampicata. E’ un posto abbastanza conosciuto dai climber perché ricco di falesie con diversi livelli di difficoltà.

Finale Ligure – Liguria

arrampicata

Finale ligure (http://medusahotel.it)

In Liguria ad una ventina di chilometri da Savona troverete pareti per l’arrampicata sportiva al mare, più conosciute d’Europa. 150 falesie in 10 chilometri, che rivelano il paziente lavorio delle acque nel corso dei secoli. Tra le più popolari trovate Capo Noli, a picco sul mare, che vi regalerà il brivido di scalare in compagnia di uno scenario mozzafiato.

San Vito Lo Capo – Sicilia

arrampicata

san vito lo capo (villazina.it)

Lungo la costa occidentale della Sicilia tra Trapani e Palermo si estende una fascia rocciosa sulla bellissima spiaggia di San Vito Lo Capo, attraversata da bellissimi itinerari di arrampicata sportiva. Con il bel tempo anche dicembre è un buon periodo per l’arrampicata, godendo di magnifici tramonti sull’orizzonte tranquillo del mare.
In estate invece, San Vito Lo Capo è il posto ideale per coniugare sport e vacanze rilassanti al mare. Da non perdere assolutamente è la falesia di Calamancina, che si affaccia sull’omonima baia. Nei vari settori in cui è suddivisa, troverete itinerari di tutte le difficoltà.

Capo Palinuro – Cilento

arrampicata

Capo Palinuro (marbellaclub.it)

E’ una perla del Parco Nazionale del Cilento, nella parte più meridionale della Campania. Anche questo è un posto ideale per vacanze energiche sulle pareti rocciose e rilassanti sotto l’ombrellone. Due sono le falesie più conosciute: la Molpa, attrezzata con più di 40 vie e Vauz, nella frazione di Foria, immersa nel verde, a circa 3km da Palinuro, dove ci sono circa 25 vie, adatte a climber esperti ed allenati!

Viaggio alla ricerca dell’ onda perfetta dove si trova?

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
I 5 posti più belli per l’arrampicata sportiva al mare in Italia ultima modifica: 2017-09-04T12:00:00+00:00 da Marida
The following two tabs change content below.

Marida

Come disse un filosofo la via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo, non potrei essere più d’accordo! Per me viaggiare è una necessità perché apre la mente e l’anima, è il miglior modo per crescere e conoscere se stessi. Per questo, non appena ho l’occasione scappo verso una nuova destinazione e una nuova avventura! Adoro anche il buon cibo, il cinema e scrivere di tutto ciò!
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento