Alla ricerca del Loris Lento nella foresta pluviale dello Sri Lanka

In Città, Mare, Natura by RobertoLascia un commento

Un animaletto notturno da un'espressione affascinante che vive in una delle foreste meno accessibili al mondo

Teneri animaletti dagli occhioni grandi ed espressivi, da anni vittime di catture illegali e contrabbando al mercato nero internazionale. Ad oggi rischiano l’estinzione.

Alla ricerca del Loris Lento nella foresta pluviale dello Sri Lanka

Loris Lento, tenero animaletto che vive in Sri Lanka. Photo Credit: iAnimales Blog

Il Loris Lento fa parte della specie dei primati, vive principalmente nella foresta pluviale dello Sri Lanka. Esce allo scoperto esclusivamnete di notte per mangiare. É una scimmia di piccole dimensioni da un’espressione facciale al quanto tenera, che lo rende così buffo e attraente.

Alla ricerca del Loris Lento nella foresta pluviale dello Sri Lanka

Foresta pluviale, riserva di Sinharaja. Photo Credit: You Tube – Sales Rainforest

Questo tenero animaletto, come detto precedentemente, vive nelle foreste pluviale del sud-est asiatico, più precisamente nello Sri Lanka. Un’isola con spiagge meravigliose, ombreggiate da palme da cocco e e protette da lussureggianti colline.

Una delle spiagge dell’isola di Sri Lanka. Phot Credit: I Viaggi di Giorgio

L’isola di Sri Lanka è circondato dall’Oceano Indiano, acque cristalline e molto calde. Posto ideale per chi desidera effettuare una vacanza di relax.

La riserva di Sinharaja ed il Loris Lento

L’entroterra è principalmente composto da foreste pluviali, la più famosa è la riserva di Sinharaja, dichiarata dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità. Habitat ideale di moltissime specie animali, alcune anche a rischio di estinzione. Se si vuole effettuare un’escursione al suo interno, bisogna tener conto che è molto pericoloso e per questo ci sono guide esperte che vi guideranno.

Alla ricerca del Loris Lento nella foresta pluviale dello Sri Lanka

Loris Lento. Photo Credit: Sopitas.com

In questa foresta vive l’ormai noto Loris Lento. Durante un’escursione notturna, se si è fortunati si riesce a vedere ed osservare mentre compie le sue azioni abitudinarie. Si mimetizza molto bene sopra le folte chiome verdi degli alberi. Sicuramente è un’esperienza unica che vi rimarrà impressa nella testa per tutta la vita.

Pensiero personale

Vorrei chiudere con un personale pensiero, che da amante della natura mi sento di scrivere. Ogni essere umano si deve sentire orgoglioso del regalo più grande che “Madre Natura” ci ha lasciato. Godiamocelo e soprattutto rispettiamolo. Non cerchiamo di impossessarci di una cosa che non è nostra, non portiamolo via dal luogo che ha sempre vissuto, non distruggiamo quello che ai nostri occhi per la prima volta ci ha emozionato.

Non c’è cosa più bella che viaggiare e osservare la natura nel loro habitat naturale. La natura è di tutti, rispettiamola!

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Booking.com

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Alla ricerca del Loris Lento nella foresta pluviale dello Sri Lanka ultima modifica: 2017-07-31T06:50:24+00:00 da Roberto
The following two tabs change content below.
Curioso, creativo, sempre in cerca di qualcosa da fare e scoprire, da realizzare con le proprie mani. Amo viaggiare e scoprire posti nuovi, osservare e guardare con attenzione ogni singolo momento della mia vita, adoro mangiare e assaporare gusti nuovi e cimentarmi in esperimenti culinari.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento