Come organizzare una vacanza studio in Europa

In Città by RobertoLascia un commento

Fare un'esperienza indimenticabile continuando a studiare

Una vacanza studio è un’opportunità interessante che consente di unire l’utile al dilettevole. Infatti è possibile trascorrere un periodo di tempo più o meno lungo (da alcune settimane fino ad alcuni mesi) all’estero, in modo da poter visitare una località straniera, fare nuove esperienze e continuare i propri studi. Ad esempio ci si può specializzare in una materia di studio oppure si può sfruttare questa occasione per migliorare il proprio livello di conoscenza della lingua locale, così da perfezionarne la pronuncia e la grammatica.
Come organizzare una vacanza studio in Europa

Organizzare una vacanza Studio. Photo Credit: GuidaConsumatore

Perché organizzare una vacanza studio in Europa

Si tratta di un’esperienza molto utile, da inserire all’interno del proprio curriculum vitae perché consente di ampliare le conoscenze e le capacità di gestire meglio il proprio tempo e le attività svolte. Al tempo stesso si dimostra di essere desiderosi di imparare e in grado di sfruttare tutte le opportunità offerte.
 Si consiglia di organizzare una vacanza studio in Paesi che fanno parte dell’Unione Europea in quanto si evitano tutti gli inconvenienti burocratici legati al rilascio del passaporto e del visto per poter soggiornare all’estero.
Come organizzare una vacanza studio in Europa

Organizzare una vacanza studio all’Estero. Photo Credit: vacanzestudioallestero.com

Come organizzare una vacanza studio in Europa

Organizzare una vacanza studio in Europa risulta una soluzione semplice da mettere in atto e che consente di optare per tante possibilità diverse a seconda dell’obiettivo che si vuole raggiungere. Lo scopo più comune è affinare le proprie conoscenze di una lingua straniera già parlata. In questo caso è bene dialogare e relazionarsi con i coetanei e la gente del posto, in modo da prendere familiarità con gli accenti e imparare parole nuove in base ai vari tipi di conversazione. Di conseguenza si traduce lo studio teorico della lingua straniera nella pratica, semplificandone l’apprendimento.
Un altro motivo per organizzare una vacanza studio è intraprendere un percorso di specializzazione e perfezionamento. In questo caso in genere si alloggia nei campus universitari che mettono a disposizioni degli studenti delle stanze in cambio di una retta mensile. Queste soluzioni vengono spesso organizzate attraverso l’università oppure operatori specializzati, che mettono a disposizione degli utenti pacchetti viaggio completi comprensivi anche del volo andata e ritorno.

Gli studentati comuni

Gli studentati comuni sono alloggi molto apprezzati anche dagli stranieri che desiderano andare all’estero per poter imparare una lingua straniera. Rivolgersi agli istituti scolastici e universitari del Paese in questione consente di alloggiare in strutture pensate appositamente per gli studenti. In questo modo è possibile usufruire di numerosi vantaggi. Come un maggiore livello di sicurezza rispetto alle soluzioni abitative alternative. Un migliore supporto per le varie necessita degli utenti e prezzi molto convenienti e abbordabili.

Organizzare un viaggio studio. Photo Credit: Cosmopolitan

In alternativa si può optare per le proposte messe a disposizione dei vari siti web che organizzano vacanze studio, ad esempio Touring Club Italiano. Inoltre alcune agenzie sono specializzate in soluzioni per l’apprendimento della lingua oppure riguardanti uno specifico Paese europeo.

Aderire a un progetto di ragazzi alla pari

Organizzare la propria vacanza studio aderendo a un progetto di ragazze alle pari, consente di avere una maggiore autonomia e, a seconda delle condizioni offerte. Eì possibile anche percepire un piccolo stipendio. Esistono famiglie o piccole strutture ricettive che danno la propria disponibilità a fornire vitto e alloggio a studenti stranieri in cambio di un aiuto per le piccole faccende domestiche. La cura dei bambini oppure svolgendo l’attività di dogsitter. Questi impegni richiedono soltanto poche ore giornaliere, quindi è possibile frequentare dei corsi di specializzazione o di lingua, migliorando il proprio vocabolario grazie alla permanenza in famiglia. In questo caso ci si rivolge a centri specializzati o ai centri per l’impiego.

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Come organizzare una vacanza studio in Europa ultima modifica: 2017-08-08T06:50:18+00:00 da Roberto
The following two tabs change content below.
Curioso, creativo, sempre in cerca di qualcosa da fare e scoprire, da realizzare con le proprie mani. Amo viaggiare e scoprire posti nuovi, osservare e guardare con attenzione ogni singolo momento della mia vita, adoro mangiare e assaporare gusti nuovi e cimentarmi in esperimenti culinari.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento