In inverno si preferiscono mete calde. Consigli e tendenze 2017-2018

In Città, Mare by RobertoLascia un commento

Scopriamo le tre isole più in voga, per trascorrere una vacanza questo inverno

Stanchi di freddo, nebbia, pioggia e neve? Avete bisogno di prendervi una vacanza per fuggire dall’inverno? Allora le mete calde, sono le destinazioni che fanno al caso vostro.
Vediamo quali sono quelle che saranno considerate di tendenza durante l’inverno 2017-2018 e qualche info utile se approfitterete dei nostri consigli.

Isole Andamane

Isole di Andamane. Photo Credit: Conscious Journeys

Fuori dal cosiddetto turismo di massa, l’arcipelago delle Andamane pare fosse conosciuto anche all’intrepido Marco Polo che le cita su ‘Il Milione’.
A circa 1.300 chilometri dall’India di cui fanno parte anche se indipendenti, sono ubicate nel bel mezzo dell’Oceano Indiano. Rispetto alle più note Maldive, offrono ancora quell’atmosfera verace ed esotica che si trova solo dove il turismo è ancora un effetto marginale.
Come in molte località tropicali alle Andamane si trovano bianchissimi litorali che si gettano su di un mare trasparente. Si rivelano ideali per chi cerca la tranquillità e non il solito cliché da villaggio vacanza.
E’ proprio l’inverno il periodo giusto per soggiornare in questa destinazione. Infatti da dicembre a marzo, le abbondanti piogge che dominano il clima per il resto dell’anno, regalano una tregua e i venti dell’Oceano rendono sopportabile il caldo.

Come arrivare

Per arrivare a destinazione dovrete avere molta pazienza perché i collegamenti non favoriscono il visitatore che sarà obbligato ad un viaggio con numerosi scali. Obbligatorio utilizzare l’aereo dell’Air India o della Go Air oppure della Jet Airways. Compagnie che atterrano a Port Blair e che fanno scalo a Calcutta (ma anche New Delhi e Chennai sono possibili tappe). Viaggio che vale la pena affrontare per immergervi in una vera parentesi dentro la natura e all’interno di un mondo ricco di fascino primordiale nelle due località (Neil Sand e Havelok) dove si trovano le sole strutture turistiche.

Isole Seychelles

Beachcomber Sainte Anne Island, Seychelles. Photo Credit: Room5 – Trivago

A più di mille miglia dalla costa più vicina, le isole Seychelles sono caratterizzate da sempre, come destinazione esclusiva destinata ad una selezionata clientela. Il nostro inverno equivale alla loro estate con temperature racchiuse tra i 24 e i 30 gradi e con l’acqua dell’Oceano a 28°.
Mahè – dove si trova l’aeroporto internazionale -, Praslin e La Digue sono le tre isole principali dove risiedono la maggior parte delle strutture ricettive che partono da hotel a 5 stelle fino ad arrivare alle più famigliari ed economiche guesthouse dove si vive un rapporto più confidenziale con i padroni di casa.
Le Seychelles si confermano anche per questo prossimo inverno, una destinazione di tendenza che non passa mai di moda. Anche in virtù di non essere inflazionato dal turismo vuoto a perdere.

Come arrivare

Diverse le compagnie aeree che volano fino a Mahè come la Ethiad e la Qatar (implicano una sosta tecnica) ma è preferibile riservare in anticipo per non correre il rischio di non trovare posto soprattutto per le festività natalizie. Nessun problema per gli spostamenti interni che possono essere fatti via aereo con voli della Eir Seychelles o anche con battelli.

Jamaica

Spiaggia della Jamaica. Photo Credit: funtoursjamaica.com

Mito per molti, la Giamaica – seconda isola in ordine di grandezza delle Grandi Antille dopo Cuba – è si trova nel Mare dei Caraibi e deve la sua fama alla musica reggae. La lussureggiante vegetazione, le spiagge di fine sabbia bianca, il mare dalle mille sfumature e un’atmosfera del tutto speciale, sono elementi che rendono unico un soggiorno su quest’isola soprattutto se abbinato con qualche giorno trascorso negli Stati Uniti. Il clima in inverno (dicembre-aprile) varia da 26 a 30 gradi assicurando giornate senza pioggia dove abbronzarvi sarà l’unica attività che svolgerete.

 

Come arrivare

Voli ITC, abbinati ad un soggiorno alberghiero, sono in partenza dall’Italia e raggiungono Montego Bay in modo diretto mentre, compagnie di linea come British Airway o Delta implicano degli scali tecnici. Se non amate la soluzione All Inclusive e volete essere padroni della vostra indipendenza, potete riservare per vostro conto sia il volo che la sistemazione alberghiera che può essere di lusso ma anche economica. Da non perdere Montego Bay, Kingstone, Ocho Rios e Island Villa Beach.

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Booking.com

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
In inverno si preferiscono mete calde. Consigli e tendenze 2017-2018 ultima modifica: 2017-09-24T06:50:43+00:00 da Roberto
The following two tabs change content below.
Curioso, creativo, sempre in cerca di qualcosa da fare e scoprire, da realizzare con le proprie mani. Amo viaggiare e scoprire posti nuovi, osservare e guardare con attenzione ogni singolo momento della mia vita, adoro mangiare e assaporare gusti nuovi e cimentarmi in esperimenti culinari.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento