las vegas

Las Vegas, la città degli hotel più pazzi del mondo

In Città, Location by MaridaLascia un commento

Una passeggiata sulla Strip ed ecco che ti ritrovi a Venezia , Parigi , Polinesia, Antica Roma...

Las Vegas lo sappiamo bene è la capitale del divertimento, dei casinò e delle follie. Recandoci in città non dobbiamo pensare di trovare monumenti storici o attrazioni culturali. Questa mancanza è stata sopperita con hotel e casinò fuori dal comune, diventando essi stessi la vera attrazione del posto. Facciamo un giro sulla Strip tra gli hotel più strani e più grandi del mondo.

The Venetian

las vegas

The Venetian Las vegas. photo credit:guidetrip.com

Se volete andare in America e ritrovarvi in Italia, precisamente a Venezia, basta andare a Las Vegas! Nel 1999 è stato costruito questo hotel che ricrea la città di Venezia, con tanto di Piazza San Marco, il campanile e il Ponte di Rialto. Non mancano ovviamente canali e gondole con i loro gondolieri in costume che dilettano i turisti traghettandoli in giro. È l’hotel di categoria 5 stelle più grande di tutti gli Stati Uniti, conta 4049 camere e si trova sulla Strip, la via dei casinò più famosi di Las Vegas.

Paris

Come vicino di casa del The Venetian troviamo Paris Las Vegas. Qui si viene catapultati nella capitale francese, infatti il tema del resort è la città di Parigi ed ospita una riproduzione della Tour Eiffel di 165 metri (la metà dell’originale) e una riproduzione dell’Arco di Trionfo. All’interno ci si trova in una Parigi di fine ‘800 che ricrea la perfetta atmosfera romantica che rende famosa la città, tra ristoranti e negozietti.

New York , New York

Se parliamo di grandi città non poteva mancare un omaggio alla Grande Mela. Il casinò New York- New York ricrea in miniatura la città americana, con i suoi grattacieli più importanti come l’Empire State Building e il Chrysler Building. Davanti ai grandi palazzoni c’è una piscina che ricorda la baia con una replica della Statua della Libertà alta 46 metri, circa la metà dell’originale, il ponte di Brooklyn e altri monumenti. Del casinò si ricorda un’attrazione turistica molto famosa, ovvero il roller coaster cioè delle montagne russe che percorrono tutto il perimetro dell’albergo.

Caesars Palace

las vegas

caesar Palas Las Vegas. photo credit:placesyoullsee.com

Ma a Las Vegas non si abbattono solo le barriere del mondo ma anche quelle del tempo. Al Caesars Palace potrete rivivere il glorioso passato della civiltà romana, uno degli hotel più lussuosi e famosi della città. Venne costruito nel 1966 e conta 3349 camere divise in cinque torri, un casinò di 15.442 mq, numerosi ristoranti, un centro commerciale e teatri in cui si esibisce attualmente Celine Dion, e in cui si sono esibiti cantanti del calibro di Frank Sinatra, Elton John, Cher e Diana Ross. Ospita spesso anche importanti eventi di wrestling e di pugilato.

Bellagio

L’Italia si fa sempre più presente nel panorama di Las Vegas con il resort Bellagio. L’hotel è modellato sullo stile delle case e del paesaggio del Lago di Como, come dice il nome che riprende quello del comune di Bellagio che sorge sulle rive del lago. La capacità alberghiera del Bellagio è tra le più ampie del mondo, infatti dispone di 3.933 stanze, di cui molte sono suite, e un teatro in cui si esibisce il gruppo Cirque du Soleil. Ma la principale attrazione dell’albergo sono senza dubbio le coreografiche fontane che illuminano e affascinano i visitatori ipnotizzati dai suoi giochi d’acqua.

Excalibur

Parlando sempre di viaggi nel tempo non possiamo non parlare dell’hotel Excalibur. Qui ritroverete la magia di Mago Merlino, Re Artù e Camelot nel castello medievale di Las Vegas. L’Excalibur fu costruito nel 1990 ed è considerato come uno degli hotel più belli del mondo. Ospita numerosi ristoranti che riprendono il tema del report con il loro nomi evocativi tipo “Roundtbale Buffet” o “The Steakhouse of Camelot”.

The Mirage

las vegas

The Mirage las vegas. photo credit: castlellc.co

Questo resort forse batte tutti in originalità perché il suo tema è quello della Polinesia e dell’arte polinesiana. Fa sentire la sua presenza nel panorama alberghiero di Las Vegas con più di 1200 palme e la riproduzione di un vulcano alto più di 16 metri dalle cui pendici si riversano a cascata 119.000 galloni d’acqua al minuto. Il vulcano non manca di attività infatti ogni sera, dopo il tramonto, ogni 15 minuti simula un’eruzione con tanto di lava e vere fiamme. Questo spettacolare evento è presente sin dall’apertura del resort pertanto vanta di essere il primo show gratuito della Strip. Uno spettacolo di ispirazione per le attrazioni che vennero dopo come le battaglie dei pirati al Treasure Island e le fontane del Bellagio.

Luxor

E l’antico Egitto dove lo mettiamo? Non poteva mancare a Las Vegas una piramide egizia e una sfinge. La piramide è di vetro e acciaio e ospita 4.407 stanze, l’unico hotel del mondo ad utilizzare gli “inclinators”, degli speciali ascensori inclinati di 39 gradi che seguono le linee della costruzione. Tutte le sere viene acceso un potentissimo faro il cui fascio di luce è visibile fino allo spazio.

 

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Booking.com

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Las Vegas, la città degli hotel più pazzi del mondo ultima modifica: 2017-08-09T12:00:04+00:00 da Marida
The following two tabs change content below.

Marida

Come disse un filosofo la via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo, non potrei essere più d’accordo! Per me viaggiare è una necessità perché apre la mente e l’anima, è il miglior modo per crescere e conoscere se stessi. Per questo, non appena ho l’occasione scappo verso una nuova destinazione e una nuova avventura! Adoro anche il buon cibo, il cinema e scrivere di tutto ciò!
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento