monte huashan

I percorsi più pericolosi e spaventosi del mondo

In Città by AlessioLascia un commento

Se soffrite di vertigini o vi spaventa l'avventura non continuate a leggere, questo articolo è destinato solo ad veri avventurieri ed alla ricerca di nuove emozioni.

Vi sveliamo i percorsi più pericolosi e spaventosi dislocati su tutto il pianeta terra.

Questo è solo un primo appuntamento per questo genere di articoli, se guiranno molti altri perchè il nostro bel pianeta è pieno di percorsi ad alto rischio.

Ci vuole tanto coraggio, eppure sono in molti a voler percorrere sentieri a picco sul vuoto, attraversando ripide discese che sovrastano fiumi impetuosi e onde violente avendo come tornaconto la possibilità di ammirare il mondo da una prospettiva diversa in una combinazione di emozioni e panorami mozzafiato che difficilmente potranno essere eguagliati da tracciati facilmente percorribili.

Scopriamo insieme i sentieri più pericolosi e spaventosi del mondo

Il sentiero del Re (Spagna)

Il sentiero del re

Il sentiero del re

Il panorama creato da questo canyon naturale scavato dal fiume è entusiasmante. Del totale dei chilometri 4,8 sono di accesso e 2,9 di passerelle. La zona è popolata da una grande quantità di specie vegetali e animali (uccelli di altitudine come il capo vaccaio, il grifone e l’aquila reale, ma anche stambecchi, volpi, ghiri…). Con un po’ di fortuna riuscirai ad avvistarne qualcuno.

Sentiero Tianmen Mountain Path (Cina)

Sentiero Tianmen Mountain Path

Sentiero Tianmen Mountain Path

La Tianmen Mountain si trova nella Cina nordoccidentale ed è conosciuta per il suo tempio imponente e il suo classico paesaggio montano. Per raggiungere il tempio è necessario camminare su di una passerella in vetro sospeso a 1.500 metri di altezza. La passeggiata non è molto impegnativa, ma questo ponte di vetro sfiderà il vostro coraggio se deciderete di guardare in basso.

Il Monte Hua Shan (Cina)

Il Monte Hua Shan

Il Monte Hua Shan

Il Monte Hua Shan è caratterizzato da una rete di sentieri estremamente ripidi e pericolosi che uniscono tra loro le cime sacre. Parti del percorso sono composte da assi di legno ancorate a pareti verticali, altre da momenti di arrampicata, altre ancora sono scalinate scavate nella roccia.

Huayna Picchu (Perù)

huayna picchu

huayna picchu

L’Huayna Picchu in Perù, si trova sullo stesso promontorio del famoso Machu Picchu. La sua vetta è a poche centinaia di metri a nord della antica città Inca, e culmina a 2720 metri sul livello del mare. La scalata si esegue sul fianco della montagna, senza parapetti, i gradini di larghezza di 1 o 2 metri sono circondati da uno strapiombo e dalla parete della montagna stessa.

Amphitheatre (Northern Drakensberg, Sud Africa)

Amphiteatre drakensberg

Amphitheatre Drakensberg

Famosa per le sue vette maestose, è considerata una delle pareti rocciose più imponenti della Terra. Un possente muro di basalto si innalza oltre 3000 metri sulla valle. Il sogno di ogni escursionista esperto.

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
I percorsi più pericolosi e spaventosi del mondo ultima modifica: 2017-06-04T17:13:08+00:00 da Alessio
The following two tabs change content below.

Alessio

CEO a CuDriEc
Nato a Roma il 18 Aprile del 1975. CEO di Cudriec Socio Fondatore di ADWlabs Esperto in E-commerce, web marketing solution e social engagment. La mia compagna di vita si chiama Lia. Il mio futuro ... Flavia. Adoro Internet e tutti i mezzi di comunicazione liberi e gratuiti.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento