consigli per rimorchiare in vacanza

Stanco di prendere il “due di picche”? 5 consigli per rimorchiare in vacanza

In Città, Crociere, Diari di viaggio, Location, Mare, Montagna by AlessandroLascia un commento

Chi non ha mai rimorchiato, o è stato rimorchiato, in vacanza? E chi invece non ha mai preso il famoso "due di picche"

5 consigli per rimorchiare in vacanza

Dicevi? Il mare? Si, bello… La spiaggia? E chi c’è andato… E i locali? Pieni, bella gente, musica carina, insomma, siamo stati bene…

Ecco, questo è il classico resoconto delle vacanze di chi ha preso tutti due di picche! Parti con l’idea di “rimorchiare”, e torni a casa con “zeru tituli”? Allora forse c’è qualcosa che non va nel tuo approccio con l’altro sesso (o con il tuo stesso sesso, non siamo mica bacchettoni noi 😉 ).

consigli per rimorchiare in vacanza

Sei qui per rimorchiare? No, grazie! Photo Credit: Top DJ

Ad esempio: rilassati! Lo “stress da prestazione” non ti aiuta di certo. Rimorchiare in vacanza è sicuramente più semplice che conquistare una ragazza nella vita di tutti i giorni, il sole, il mare, la luna, le stelle… tutto gioca a tuo favore. Rilassati e goditi i momenti!

Scopri i 5 consigli per rimorchiare in vacanza

1 – Non puntare tutto sul fisico, ma non ti presentare in maniera… impresentabile!

Non pensare che basti un fisico palestrato per risolvere la situazione. Certo, anche le donne (o gli uomini, fate voi) hanno occhi “allenati” al bello e, se sei aitante ed in forma avrai un piccolo vantaggio rispetto ad altri! Ma se punti solo sull’aspetto fisico attenzione a non risultare troppo vanitoso, non passare il tempo a “spalmarti” di crema, anzichè mostrarti disponibile a “spalmarla”… Insomma non ce l’hai solo te! Prima regola, fino a prova contraria, ce l’ha solo lei e su questo non ammette discussioni! Comunica sicurezza in te stesso, non sfociare nell’arroganza.

consigli per rimorchiare in vacanza

Non puntare tutto sul fisico. Ma non essere nemmeno impresentabile! Photo Credit: prahapress.cz

2 – Non partire con… l’interrogatorio!

E’ un classico, quando un uomo insicuro parla per la prima volta con una donna le fa troppe domande. E ascolta poco! In questo modo raggiunge due obiettivi, pessimi, le “mette” pressione e non porta valore alla conversazione. Perchè invece non utilizzi un po’ d’astuzia? Sta leggendo un libro? E allora documentati, leggi pure solo il “riassunto” di copertina, e toh… che coincidenza, lo stesso libro che hai appena finito di leggere! La seduzione è un gioco, arte, tutto è permesso, anche piccoli trucchi!

consigli per rimorchiare in vacanza

Non annoiatela con un interrogatorio! Siate disponibili all’ascolto. Photo Credit: UnaDonna.

Consigli per rimorchiare in vacanza

3 – Trasmetti emozioni, metti da parte la logica!

Per conquistare una donna dobbiamo “emozionarla”. La seduzione mal si sposa con la logica, quindi se sei un tipo iper razionale. O metti da parte la logica e ti lasci andare un po’, o il due di picche è assicurato! Logica e razionalità vanno usate con il lanternino, perchè “rompono” il flusso emotivo. Scherza, flirta, fai battute, mantieni un tono di conversazione leggero. La persona che stuzzica fa sempre scappare un sorriso. Ma per flirtare bene bisogna sapere qual è il limite da non superare, altrimenti potresti sembrare semplicemente un po’ invadente, o peggio maleducato.
4 – Non attendere troppo!
E’ il caso di farsi avanti o no? La posso baciare? E intanto il tempo passa… La vacanza non dura all’infinito, quindi devi abbreviare i tempi. Per questo gli step devono essere più veloci rispetto al solito corteggiamento. Ad un certo punto metti da parte la timidezza e lanciati! Prova a fare il primo passo. Al massimo potrai beccarti un “due di picche”. Ma tanto ci sei abituato… che ti cambia! Puoi solo guadagnarci. 😉
consigli per rimorchiare in vacanza

Ad un certo punto, metti da parte la timidezza e provaci! La vacanza non è infinita!!! Photo Credit: Cosmopolitan

5 – Non prenderla troppo in giro!

Se con i parenti, i compagni di classe, gli amici, funziona… con la donna che stai cercando di rimorchiare in spiaggia, la presa in giro, funziona un po’ meno. Nella seduzione prendere in giro una donna non sempre, anzi quasi mai, funziona! Rischi di farla arrabbiare o di passare per un eterno ragazzino, insomma un immaturo. Se sei un burlone, calibra la presa in giro e, al primo cenno di fastidio, diventa un iceberg, di ghiaccio, imperturbabile. Avrai forse ancora qualche possibilità!

consigli per rimorchiare in vacanza

Non prenderla mai troppo in giro ed al primo accenno di fastidio cambia subito atteggiamento! Photo credit: Cosmopolitan

 

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Stanco di prendere il “due di picche”? 5 consigli per rimorchiare in vacanza ultima modifica: 2017-06-16T17:28:06+00:00 da Alessandro
The following two tabs change content below.
Curioso, curioso, curioso, iperattivo. Disponibile al confronto solo con esseri "pensanti", con chi è pronto a mettersi in gioco, disponibile a rivedere le proprie "certezze", con chi non si rifugia dietro un "Si è sempre fatto così...". Pregi? La curiosità. Difetti? La curiosità. "Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso." (Albert Einstein)
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento