Sydney, una metropoli cosmopolita capace di affascinare ogni viaggiatore.

In Architettura, Città, Mare, Natura by RobertoLascia un commento

I principali punti d'interesse che non possono assolutamente mancare per un viaggio in questa meravigliosa metropoli

Dopo tante ore di volo, siamo arrivati finalmente a Sidney. Una metropoli cosmopolita capace di affascinare ogni viaggiatore. La città è una delle più popolose di tutta l’Australia. Dopo un sano e ricco riposo, possiamo iniziare il nostro viaggio in questa splendida città. Le cose sono moltissime da vedere e da fare. Eccone alcune sicuramente da non perdere.

Mappa del centro di Sydney. Photo Credit: Maps Sydney9

Opera House

Opera House, Sydney. Photo Credit: Wikipedia

La prima cosa da fare è sicuramente visitare l’opera più famosa al mondo. Opera House, un capolavoro dell’espressionismo moderno inaugurato nel 1973. Situato nel mezzo del CBD, il Central Business District. Dove spiccano numerosissimi grattacieli. Secondo alcuni critici, i gusci a sezione sferica possono ricordare la flottiglia di barche a vela che si reca in crociera nei mari australiani.

Harbour Bridge

Harbour Bridge, Sydney. Photo Credit: World for Travel

Ponte in acciaio più largo e pesante al mondo, risalente alla fine degli anni venti. Icona più conosciuta e monumento più fotografato. Harbour Bridge collega la sponda a nord di Sydney con il centro città fin dal marzo 1932. Nonostante la sua vicina Opera House sia l’icona più conosciuta di Sydney, l’Harbour Bridge è senza dubbio il primo a cogliere il vostro sguardo quando arrivate a Circular Quay. Questo mastodontico ponte in acciaio può essere scalato, e infatti molti turisti sono attratti da questa avventura che può durare più di tre ore

Bondi Beach

Bondi Beach, Sydney. Photo Credit: Bondi Icebergs Club

La spiaggia urbana più famosa di Sidney. Una mezza luna lunga quasi un chilometro di sabbia finissima. Acqua cristallina e onde perfette per gli amanti del surf. Facilmente raggiungibile con numerosissimi mezzi pubblici.  Nei mesi estivi, similmente a quanto avviene su altre spiagge della zone, viene inoltre posta una rete anti-squalo lungo la parte meridionale. Dalla spiaggia si avvistano occasionalmente pinne di delfini e balene, nonché pinguini. Nel 2008 Bondi Beach è stata aggiunta alla lista del patrimonio nazionale australiano, la Australian National Heritage List. La spiaggia ha ospitato il beach volley delle Olimpiadi Sydney 2000. Nell’occasione venne costruito uno stadio temporaneo da 10.000 posti.

Taronga Zoo

Taronga zoo, Koala. Photo Credit: Expedia

Famoso per essere uno dei giardini zoologici più grande al Mondo. Dista a 12 km dal centro di Sidney e raggiungibile tramite un battello dal Circular Quay. L’ambiente naturale è ricostruito il più possibile fedelmente, e negli ettari dedicati agli animali di questa terra trovano posto in spazi appositamente dedicati i koala, i canguri e i wallabies, i numerosi uccelli e pappagalli variopinti.

 

 

The Rocks

Il quartiere The Rock a Sydney. Photo Credit: Tourism Australia

Quartiere più antico del paese, risalente a 1800. In questa zona ha iniziato a svilupparsi la Città. Negli anni divenuto centro delle più attrazioni artistiche. Nella vicina Walsh Bay, potrete vedere una performance della Sydney Theatre Company oppure unirvi a una lezione di danza della Sydney Dance Company. Davanti a Circular Quay scoprirete il Museum of Contemporary Art, che propone sempre mostre alternative di artisti australiani e internazionali.

 

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Sydney, una metropoli cosmopolita capace di affascinare ogni viaggiatore. ultima modifica: 2017-09-11T06:50:35+00:00 da Roberto
The following two tabs change content below.
Curioso, creativo, sempre in cerca di qualcosa da fare e scoprire, da realizzare con le proprie mani. Amo viaggiare e scoprire posti nuovi, osservare e guardare con attenzione ogni singolo momento della mia vita, adoro mangiare e assaporare gusti nuovi e cimentarmi in esperimenti culinari.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento