Un viaggio nei comuni italiani con i nomi più stravaganti

In Città by RobertoLascia un commento

Sono diversi i comuni italiani con nomi originali e che possono suscitare curiosità e diventare la meta del prossimo viaggio che si deciderà di fare

L’Italia è una realtà dove vi è davvero tanto da conoscere e in cui sono tanti i luoghi che meriterebbero di essere visitati. Vuoi per le bellezze naturali che sono in grado di offrire. Vuoi per l’offerta culturale che sono in grado di mettere in campo, senza ovviamente dimenticare l’aspetto gastronomico, vero e proprio fiore all’occhiello del Belpaese. Tuttavia l’Italia è anche il Paese in cui vi sono realtà che meriterebbero di essere prese in considerazione dai turisti per il nome che portano. Sono diversi i comuni italiani con nomi originali e che possono suscitare curiosità e diventare la meta del prossimo viaggio che si deciderà di fare. Di seguito ecco le 10 realtà italiane con i nomi più stravaganti.

Comune di Fiumelatte

Cartello del Fiumelatte. Photo Credit: italia insolita – blogger

Il viaggio alla scoperta dei paesi italiani con i nomi più stravaganti può cominciare dalla provincia di Como e precisamente da una realtà ubicata su uno dei rami del Lago di Como. Il riferimento è a Fiumelatte, piccolo paese che deve il suo nome al fiume che lo attraversa e che sgorga da una grotta schiumoso e bianco come il latte. E’ anche il fiume più corto del Mondo.

Comune di Prato, Frazione Paperino

Frazione di Paperino nel Comune di Prato. Photo Credit: Fanpage

Spostandosi verso l’Italia Centrale si arriva nei dintorni di Prato, realtà tessile della Toscana nelle cui vicinanze si trova un frazione che non si capisce se sia un omaggio voluto o meno a Paperino, uno dei personaggi Dysney più amati. Questa Frazione si chiama appunto Paperino e senza dubbio visitarlo potrebbe essere interessante, non solo per il nome che rimanda al mondo Dysney, ma anche perchè consente di venire a contatto con la Toscana più profonda.

Comune di Occhiobello

Comune di Occhiobello

Risalendo verso il Nord Italia si potrebbe arrivare ad Occhiobello, piccolo comune che si trova tra il Veneto e l’Emilia Romagna. Questa piccola realtà ha molto da offrire da un punto di vista architettonico, motivo per cui vale la pena visitarla.

Frazione di Femminamorta nel Comune di Marliana

Comune di Marliana, Frazione Femminamorta. Photo Credit: Wikiloc

Tornando in Toscana, ma fermandosi non più nei dintorni di Prato, ma in quelli di Pistoia, si potrebbe decidere di visitare Femminamorta, realtà dal nome decisamente non benaugurate, ma che si trova immersa tra le colline toscane e che quindi risulta perfetta per chi vuole passare un po’di tempo in mezzo alla natura.

Frazione di Belsedere del comune di Trequanda

Frazione di Belsedere. Photo Credit: MeteoWeb

Sempre rimanendo in terra toscana non si può non citare un altro comune, stavolta in provincia di Siena e precisamente nella piccola realtà di Belsedere. Non è dato sapere come mai questo piccolo comune abbia questo nome, ma è certo che andarvi con i propri jeans migliori potrebbe essere un modo autoironico di approcciarvici.

Frazione di Donnadolce e Purgatorio

Frazione di Purgatorio, nel Comune di Costunaci. Photo Credit: Quotidiano di Ragusa

Se il Nord e il Centro Italia finora hanno fatto la parte del leone, questo non significa che nel Sud del Belpaese non vi siano realtà con nomi decisamente stravaganti. Basti pensare ad esempio a due paesi che si trovano in Sicilia, precisamente in provincia di Ragusa e Trapani, che si chiamano rispettivamente Donnadolce e Purgatorio. Il primo è un piccolissimo paese dove il tempo sembra davvero essersi fermato, mentre il secondo piacerà senza dubbio a quanti amano la Divina Commedia e vogliono poter dire di essere stati in Purgatorio.

Comune di Buonvicino

Comune di Buonvicino. Photo Credit: Google

Spostandosi in Calabria, va citato il paese dove bisogna assolutamente rispettare le regole del buonvicinato, visto che il suo nome è Buonvicino. Battute scherzose a parte, questa realtà in provincia di Cosenza è un vero e proprio gioiello naturalistico che vale la pena visitare.

 

 

Frazione Casa del Diavolo

Frazione Casa del Diavolo nel Comune di Perugia. Photo Credit: Quotidiano di Ragusa

Infine, chi volesse visitare la Casa del Diavolo, potrà farlo molto semplicemente recandosi in provincia di Perugia. Ovviamente sul nome di questo paese circolano diverse storie, tutte decisamente tetre, ma al di là di questo, si tratta di un tipico e gradevole paese dell’Italia Centrale.

Scopri che tempo farà nei prossimi giorni in Italia e all'estero

Booking.com

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine TRAVEL - Mondo Viaggiare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Un viaggio nei comuni italiani con i nomi più stravaganti ultima modifica: 2017-10-09T06:50:39+00:00 da Roberto
The following two tabs change content below.
Curioso, creativo, sempre in cerca di qualcosa da fare e scoprire, da realizzare con le proprie mani. Amo viaggiare e scoprire posti nuovi, osservare e guardare con attenzione ogni singolo momento della mia vita, adoro mangiare e assaporare gusti nuovi e cimentarmi in esperimenti culinari.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento